Amarcord MILAN-SAMPDORIA

Un Milan ferito (moralmente) ospita la Sampdoria in una sfida che è già spareggio per l’Europa.

Ci eravamo lasciati con la speranza di un buon derby e ci ritroviamo con la lama di una ghigliottina sospesa sulla testa del nostro amato Ringhio. Il “boia” incappucciato che deciderà del suo futuro è Genova. Prima la Sampdoria, poi i grifoni nel giro di quattro giorni.

I blucerchiati sono sempre temibili a San Siro (anche se spesso le hanno “buscate”) e ci hanno causato numerose “rogne” soprattutto negli ultimi anni, a cominciare da quell’incornata di Costa nella prima partita del campionato 2012-2013, l’anno della svolta in negativo dell’ultimo lustro.

Difficile per i più giovani immaginare che nel 1990-’91 fu proprio questa sfida a decidere a quale delle due dovesse finire lo scudetto (il Milan perse entrambe le partite) nell’ultimo capitolo del quadriennio “sacchiano”.

L’indimenticabile Milan-Sampdoria fra “scudettati” e contendenti (una sorta di passaggio di consegna), circa un anno dopo, si giocò a San Siro il 5 aprile del 1992. I doriani, forse distratti dal loro cammino importante in Champions League, vengono ricoperti di “asfalto” da quello che forse resterà il miglior Milan della gestione Capello. Una prestazione altamente spettacolare che mette in evidenza il divario tra i rossoneri e la squadra di Boskov. Stupendi anche i gol, di Rijkaard che apre con un rasoterra “bruciaerba” e di Evani con un sinistro al volo “sradicaporta”. Il boato che accompagna la rete del 3-0 di Marco Van Basten (prima gioia contro Vierchowod) fa vacillare la Madonnina sul Duomo. Poi arrivano anche i gol di Massaro, la “bandiera” di Vialli e il sigillo di Albertini (match raccontato da Piergiorgio Danuol su questa pagina al link allegato) http://www.dnamilan.net/dmwp/blog/2018/10/26/milan-sampdoria-5-1-decima-giornata-ritorno-serie-1991-92/.

Unica nota triste: quel pomeriggio mi trovavo in caserma a Venezia per il servizio di leva e mi venne negato il permessino grazie al quale avrei potuto recarmi a San Siro per godermi questo “show”.

Di sfide tra Milan e Samp del resto ne ho viste moltissime, grandi emozioni e grandi delusioni. Il gol di Chiorri nel campionato di Serie B 1980-’81 “guastò” la mia prima a San Siro (“poppante” che ero) ma una lunga serie di vittorie (ah la rete di Ganz al 95esimo) mi risarcì con parecchi interessi.

L’ultima sfida la decise Bonaventura con una bella volée di destro (era il magic-moment della gestione Gattuso) mentre per focalizzare l’ultima vittoria dei liguri basta spostare il calendario indietro di due stagioni, quando la “premiata” ditta Zapata-Paletta confezionò il penalty che Muriel s’incaricò di trasformare per lo 0-1 definitivo.

Il presente vede Milan e Samp praticamente affiancate nella classifica a caccia di punti per l’Europa e dopo una mediocre prestazione contro l’Inter e un comprensibile contraccolpo psicologico col Betis è giunto il momento di reagire.

La mano dei potenziali “carnefici” genovesi è sulla leva, noi, speriamo di portare in campo voglia, cervello e attributi e di uscirne, mercoledì con 6 punti in più. Forza ragazzi!

 

Precedenti recenti:

1986-87 Milan – Sampdoria 0-2 Vialli, Cerezo
1986-87 (spareggio Uefa) Milan – Sampdoria 1-0 Massaro
1987-88 Milan – Sampdoria 2-1 Virdis (M), Bonomi (S) Rig., Maldini (M)
1988-89 Milan – Sampdoria 0-0
1989-90 Milan – Sampdoria 1-0 Massaro
1990-91 Milan – Sampdoria 0-1 Cerezo
1991-92 Milan – Sampdoria 5-1 Rijkaard (M), Evani (M), Van Basten (M), Massaro (M), Vialli (S), Albertini (M)
1992-93 Milan – Sampdoria 4-0 Lentini, Papin, Lentini, Papin
1993-94 Milan – Sampdoria 1-0 Massaro
1994-95 Milan – Sampdoria 0-0
1995-96 Milan – Sampdoria 3-0 Panucci, Savicevic, Baggio
1996-97 Milan – Sampdoria 2-3 Mancini (S), Weah (M), Weah (M), Mihajlovic (S), Carparelli (S)
1997-98 Milan – Sampdoria 1-0 Ziege
1998-99 Milan – Sampdoria 3-2 Ambrosini (M), Montella (S), Leonardo (M), Franceschetti (S), Ganz (M)
2003-04 Milan – Sampdoria 3-1 Pirlo (M), Doni (S), Inzaghi (M), Kakà (M)
2004-05 Milan – Sampdoria 1-0 Kakà
2005-06 Milan – Sampdoria 1-1 Shevchenko (M) Rig., Gasbarroni (S)
2006-07 Milan – Sampdoria 1-0 Ambrosini
2007-08 Milan – Sampdoria 1-2 Maggio (S), Del Vecchio (S), Paloschi (M)
2008-09 Milan – Sampdoria 3-0 Ronaldinho Rig., Ronaldinho, Inzaghi
2009-10 Milan – Sampdoria 3-0 Borriello, Seedorf, Pato
2010-11 Milan – Sampdoria 3-0 Seedorf, Cassano Rig., Robinho
2012-13 Milan – Sampdoria 0-1 Costa
2013-14 Milan – Sampdoria 1-0 Birsa
2014-15 Milan – Sampdoria 1-1 Soriano (S), De Jong (S)
2015-16 Milan – Sampdoria 4-1 Bonaventura (M), Niang (M) rig., Niang (M), Luiz Adriano (M), Eder (S) rig.
2016-17 Milan – Sampdoria 0-1 Muriel rig.
2017-18 Milan – Sampdoria 1-0 Bonaventura

Enrico Bonifazi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *