Benevento – Milan 2 – 2, quindicesima giornata di Serie A 2017-2018

Campionato di Serie A 2017 – 2018

Quindicesima giornata di andata

Domenica 3 dicembre 2017

Benevento, Stadio Ciro Vigorito

BENEVENTO – MILAN

E’ la prima da allenatore del Milan per Rino Gattuso, dopo l’esonero di Montella tocca a “Ringhio” il compito di risollevare le sorti della squadra rossonera; la trasferta di Benevento sembra il migliore esordio possibile, campani ultimi in classifica a zero punti.

Una partita in cui i tre punti sembrano ormai conquistati ma al quinto minuto di recupero i rossoneri vedono le “streghe” che a Benevento sono di casa.

Gattuso schiera Kalinic di punta supportato da Bonaventura e Suso, a centrocampo Kessiè, Montolivo con Borini e Rodriguez esterni, dietro Musacchio, Romagnoli e Bonucci davanti a Donnarumma.

Il Benevento è reduce da quattordici sconfitte consecutive, cerca contro i rossoneri i primi punti in Serie A.

Il Milan parte bene, la prima conclusione è di Bonaventura dal limite dell’area ma il pallone finisce alto.

I rossoneri pressano la difesa campana, errore di Letizia che permette a Kalinic di trovarsi solo davanti a Brignoli ma l’estremo difensore devia il pallone, riprende Suso ma blocca ancora il portiere campano.

Nel frattempo ammonizione per Romagnoli che nel corso della gara risulterà pesante per la formazione rossonera.

Al minuto trentatre occasione per il Benevento con Parigini che tutto solo colpisce di testa al limite dell’area piccola ma il pallone finisce al lato della porta difesa da Donnarumma.

Al trentottesimo minuto il Milan passa in vantaggio; azione caparbia di Kessiè sulla linea di fondo, cross sul quale si avventa Bonaventura che dopo una prima ribattuta di Brignoli colpisce di testa e sigla l’uno a zero per i rossoneri.

Torna al goal Jack Bonaventura, non segnava da inizio gennaio.

Il primo tempo termina con il Milan in vantaggio per uno a zero.

Nella ripresa il Benevento pareggia dopo soli cinque minuti; sugli sviluppi di un corner Letizia da fuori area impegna Donnarumma che respinge proprio sui piedi di Puscas che indisturbato sigla l’uno a uno.

Passano sette minuti ed il Milan si riporta in vantaggio; questa volta è Bonaventura a crossare per la testa di Kalinic che senza troppe difficoltà batte Brignoli. Due a uno per il Milan.

Il Benevento si porta in avanti, D’Alessandro dal limite dell’area tira ma Donnarumma blocca con sicurezza.

Alla mezz’ora doppio giallo per Romagnoli e quindi Milan in dieci uomini; inutili le proteste del difensore rossonero che ritiene di non aver toccato Letizia lanciato verso l’area rossonera.

E’ ancora Benevento, Coda da fuori area ma il pallone sorvola di poco la traversa.

Cinque minuti di recupero; proprio allo scadere del quinto minuto di recupero arriva il pareggio del Benevento, è Brignoli, il portiere campano a battere Donnarumma con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Incredibile al Vigorito di Benevento, dopo quattordici sconfitte consecutive i giallorossi riescono ad ottenere il loro primo punto in Serie A e proprio contro il Milan.

Debutto amaro per Rino Gattuso, una vittoria che sembrava ormai conquistata, un Milan ancora alla ricerca di un gioco, di una propria identità fermato da una squadra che aveva raccolto solo sconfitte.

Queste le prime parole di Gattuso al termine della gara: “Questo 2-2 brucia e fa molto male. Sarebbe stato meglio subire una coltellata piuttosto che questo goal”.

Prossima gara di campionato in casa contro il Bologna di Donadoni, una sfida tra due allenatori con il Milan nel cuore.

Ecco il tabellino:

BENEVENTO – MILAN 2 – 2

Reti: 38’p.t. Bonaventura, 5’s.t. Puscas, 12’s.t. Kalinic, 50’s.t. Brignoli.

BENEVENTO: Brignoli, Letizia, Djmisti, Costa, Di Chiara (dal 35′ s.t. Gyamfi), Memushaj (dal 35′ s.t. Coda), Chibsah, Cataldi, D’Alessando, Puscas, Parigini (dal 22′ s.t. Brignola). Allenatore Roberto De Zerbi.

MILAN: Donnarumma, Musacchio, Bonucci, Romagnoli, Borini (dal 15′ s.t. Abate), Kessie, Montolivo (dal 28′ s.t. Biglia), Rodriguez, Suso (dal 42′ s.t. Zapata), Kalinic, Bonaventura. Allenatore Rino Gattuso.

Arbitro: Mariani di Aprilia.

Note: espulso Romagnoli al 30′ s.t. per somma di ammonizioni.

 

Piergiorgio Danuol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *