Milan 1934-1935: altro campionato mediocre ma con certe soddisfazioni

Il calciomercato effettuato prima dell’inizio di questa stagione è asfittico. La rosa è confermata: eccezione è l’innesto di Paolo Silvestri. Come allenatore viene scelto Adolfo Baloncieri. Per quanto riguarda il campionato, il numero di squadre partecipanti scende da 18 a 16.

Il risultato è un altro campionato mediocre, con un 10º posto a pari punti con la Triestina e il Brescia. Ai tifosi rossoneri non mancano le soddisfazioni, come la vittoria sulla Lazio per 4 a 1 a Roma e sulla Juventus a San Siro per 3 a 0. Proprio questa sconfitta, avvenuta nella terzultima giornata, mette in discussione il primato dei bianconeri, che riescono poi a conquistare lo scudetto all’ultimo turno.

riepilogo193435

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *