Serie A, quinta giornata di andata, 6 ottobre 2002, Milan – Torino 6 – 0

Campionato di Serie A 2002 – 2003

Quinta giornata di andata

Domenica 6 ottobre 2002

Milano, San Siro

MILAN – TORINO

Si gioca la quinta giornata di andata, il Milan è reduce dalla vittoria in casa del Bayern Monaco per due a uno, dopo cinque giorni testa di nuovo al campionato, avversario il Torino di Camolese.

Il Milan ha sette punti in classifica dopo tre giornate, due vittorie per tre a zero contro Modena e Perugia e pareggio per uno a uno in casa della Lazio.

Torino ancora a zero punti in classifica.

A San Siro i rossoneri di Carletto Ancelotti si schierano con Dida in porta, Simic, Nesta, Maldini e Kaladze in difesa, Pirlo, Brocchi, Serginho, Rui Costa, Seedord, Inzaghi unica punta.

Il Torino di Camolese schiera Bucci, Delli Carri, Fattori, Galante, Comotto, Frezza, Vergassola, De Ascentis, Balzaretti, Magallanes, Lucarelli.

Nel Milan assenti Rivaldo e Tomasson, nel Torino il bomber Ferrante.

Arbitra il Signor Trefoloni di Siena.

Milan subito all’attacco, la prima conclusione in porta è di Rui Costa da fuori area, il suo destro viene bloccato da Bucci.

Dopo venti minuti il Milan passa in vantaggio; fallo in area di rigore di Comotto su Inzaghi, Pirlo non sbaglia e porta in vantaggio i rossoneri.

Il Torino prova a reagire ma timidamente, la conclusione dal limite dell’area di Frezza non impensierisce Dida.

Bellissima azione del Milan sulla fascia destra, Rui Costa per Inzaghi, cross a centro area per Serginho ma il brasiliano da due passi calcia alto.

Al minuto trentuno arriva il raddoppio del Milan; Seedorf lancia Serginho sulla sinistra, cross perfetto per Inzaghi che di sinistro brucia la difesa del Torino e sigla il due a zero.

A pochi minuti dal termine del primo tempo arriva il tris per i rossoneri, Serginho con una delle sue azioni devastanti resiste a Galante e si presenta solo davanti a Bucci, perfetto esterno sinistro e palla in rete.

Nella ripresa azione De Ascentis per Lucarelli ma il tiro del centravanti granata finisce abbondantemente alto.

Azione di Seedorf che si infila tra la difesa del Torino e si presenta solo davanti a Bucci che in anticipo salva sull’olandese.

Il Milan non si ferma, altra occasione per Pippo Inzaghi ma ancora una volta Bucci riesce a sventare.

Calcio d’angolo per il Milan, Rui Costa per Seedorf, cross in area per Inzaghi che anticipa la difesa del Torino e sigla il quattro a zero per il Milan, doppietta per Pippo.

Il cinque a zero arriva grazie ad una sfortunata autorete di Fattori che su cross di Rui Costa, lanciato ancora una volta da Seedorf, svirgola malamente e batte l’incolpevole Bucci.

Il Milan attacca continuamente e così arriva anche il sei a zero, cross di Kaladze dalla sinistra, stacco imperioso di Inzaghi e palla in rete, tripletta per l’attaccante rossonero.

Espulso Lucarelli per proteste per un presunto fuorigioco di Inzaghi.

E’ il sesto goal in campionato per Superpippo Inzaghi.

Termina la partite, netta vittoria del Milan per sei a zero e dieci punti in classifica dopo quattro giornate, tredici reti realizzate ed una sola subita.

Ecco il tabellino:

MILAN – TORINO 6 – 0

Reti: 21′ rig. Pirlo, 31′ Inzaghi, 41′ Serginho, 79′ Inzaghi, 84′ aut. Fattori, 86′ Inzaghi.

MILAN: Dida, Simic, Nesta, Maldini, Kaladze, Gattuso (75′ Dalla Bona), Pirlo, Brocchi, Seedorf, Rui Costa, Serginho (54′ Borriello), Inzaghi. Allenatore Ancelotti.

TORINO: Bucci, Delli Carri, Fattori, Galante, Comotto, Frezza (56′ Castellini), Vergassola, De Ascentis, Balzaretti (56′ Scarchilli), Magallanes (68′ Vanin), Lucarelli. Allenatore Camolese.

Arbitro: Trefoloni di Siena.

Spettatori: oltre 60.000.

 

Piergiorgio Danuol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *