Milan 1924-1925: Pozzo in panchina, ma la stagione è da dimenticare

Anche questa stagione è mediocre, con un 8º posto nel girone B delle eliminatorie del Nord Italia, che è formato da 13 squadre. Tale piazzamento è frutto di 13 sconfitte su 24 incontri. Nonostante la presenza in panchina di Vittorio Pozzo, già commissario tecnico della Nazionale italiana e futuro vincitore di due edizioni del campionato del mondo e di un’Olimpiade, il gioco del Milan stenta a decollare a causa della scarsa caratura tecnica della squadra. In questa stagione è sugli scudi il centrocampista ungherese József Bánás.

riepilogo192425

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *