Gigio, Sì!!!

“Sono contentissimo e orgoglioso di essere al Milan, sono nato e cresciuto qui, nella mia testa mai ci sono stati dubbi. Mi dispiace per quei tifosi che si sono sentiti traditi ma nella mia testa non c’è stato quello. Ringrazio i tifosi per avermi sempre sostenuto in questi due anni. Certo, alcune cose mi hanno ferito ma spero che torni tutto come prima perché anche io sono tifoso rossonero fin dalla nascita e questa è casa mia. È bello poi avere qui con me mio fratello Antonio, siamo molto legati e sono orgoglioso di lui. Voglio poi ringraziare anche il ministro dell’Istruzione per la lettera che mi ha scritto, prometto che l’anno prossimo sarò ragioniere . Mi dispiace ma non mi sentivo pronto a farlo per tutto quello che è successo».

Parole Sante, Santissime, a tratti commuoventi. Sei un grande, potenzialmente grandissimo portiere, e sarai l’idolo di tantissime tifoserie, ne sono sicuro. L’anno prossimo resterai al Milan, e sono sicuro che riceverai gli applausi dei tifosi, perché farai tante ottime parate, ma il nostro affetto, quello chissà se lo riconquisterai mai…

“Quella di Gigio Donnarumma e’ stato il tormentone dell’estate e quindi vale la pena essere qui per celebrare la conclusione di una lunga e sofferta negoziazione conclusa con il rinnovo del contratto. Abbiamo avuti tutti 18 anni e non è facile prendere decisioni così importanti a quell’età. Ha scelto di dare fiducia a una proprietà e a dirigenti nuovi, di credere nel progetto del Milan che noi giorno dopo giorno stiamo cercando di dimostrare credibile. Sono orgoglioso che alla fine Gigio abbia scelto il Milan che credo sia la sua famiglia, la sua casa. Siamo felici e credo che anche le piccole cattiverie che sono venute fuori saranno dimenticate alla prima prodezza”.

Considero Fassone un super manager, e credo sia il massimo che il Milan potesse avere adesso, specie dopo la gestione degli ultimi anni… Nella gestione del caso Donnarumma credo non abbia sbagliato niente, ed il Milan ha ripreso la credibilità persa tanto tempo fa.
Ora, sotto con gli ultimi acquisti! Se dovessero arrivare davvero tutti i nomi caldi che si stanno facendo, allora potremmo fare la voce grossa in campionato ed in Coppa.

Damiano Caprioli
fonte FOTO: ACMilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *